Si chiude con una sconfitta immeritata e di misura la stagione 2021-22 della Linkem Res Roma che perde sul campo del Chieti per 3 a 2.

Nonostante le tantissime assenze la Res tiene testa alla seconda della classe, colleziona azioni da gol e recupera il doppio svantaggio maturato ad inizio gara.

 

Le tante assenze, su tutte quelle delle squalificate Nagni e Maurilli, dell’indisponibile Fracassi e da

dell’infortunata Manca, costringono mister Galletti a stravolgere l’undici iniziale: il tecnico romano opta per Caporro tra i pali, Di Bernardino, Lommi, Liberati e Graziosi in difesa, Coluccini, Martino e Simeone a centrocampo, con Le che agisce alle spalle dell’inedita coppia d’attacco Palombi-Di Guglielmo.

 

Le padrone di casa partono bene e nel giro di pochi minuti si portano sul 2 a 0 grazie alle reti realizzate da Cutillo e Konany.

La Res reagisce subito e sfiora il gol prima con Simeone e poi con Le; al ventiseiesimo la traversa nega la gioia del gol a Palombi mentre alla mezz’ora è il portiere abruzzese a bloccare Le.

Al minuto 37 il gol che accorcia le distanze, realizzato da Palombi con un bel diagonale.

La ripresa è altrettante vivace e ricca di emozioni: per le padrone di casa ci provano Cutillo e Di Camillo, la Res risponde con Coluccini.

Al ventisettesimo il gol del meritato pari: Palombi serve Le che mette la palla nell’angolino più lontano.

Il Chieti non molla e si riporta in vantaggio con Stivaletta e il match diventa sempre più avvincente: due minuti dopo Palombi colpisce il palo, sulla ribattuta Simeone colpisce la traversa, la palla oltrepassa la linea ma l’arbitro non concede il gol alle capitoline.

Nei minuti finali Palombi sfiora ancora il gol, emulata subito dopo da Coluccini ma la difesa del Chieti resiste e al triplice fischio esultano le padrone di casa.

 

Le parole post match dell’attaccante capitolina Claudia Palombi: “Abbiamo giocato come dovevamo e non abbiamo nulla da rimproverarci: purtroppo anche stavolta abbiamo dovuto fare i conti con le decisioni arbitrali e con la sfortuna. Chiudiamo la stagione a testa alta.”

 

Serie C, Girone C

14^ giornata di ritorno (29/05/2022)

Women Lecce-Fesca Bari 5-0

Crotone-Rever Roma 0-3

Apulia Trani-Independent 6-0

Trastevere-Match Point Matera 3-0

Chieti-Linkem Res Roma VIII 3-2

Roma XIV-Vis Mediterranea 0-2

 

Riposano: Grifone Gialloverde e Coscarello

 

Classifica

Trani 70 punti

Chieti 68 punti

Trastevere 58 punti

Linkem Res Roma VIII 57 punti

Crotone 43 punti

Matera, Vis Mediterranea, Lecce 36 punti

Indipendent, Rever Roma 30 punti

Grifone Gialloverde 18 punti

Roma VIX 17 punti

Fesca Bari 9 punti

Coscarello 4 punti

 

Aprilia Racing e Catania ritirate dal campionato

 

Prossimo turno

15^ giornata di ritorno (05/06/2022)

Coscarello Castrolibero-Apulia Trani

Fesca Bari-Chieti

Match Point Matera-Crotone

Independent-Roma XIV

Vis Mediterranea-Trastevere

Grifone Gialloverde-Women Lecce

 

Riposano: Linkem Res Roma e Rever Roma